AL VIA IL CROWDFUNDING PER IL TELEFONO ARANCIONE

«Lo sai che una telefonata può salvare una vita? E che dietro una voce amica al telefono può esserci anche una compagnia, un sostegno morale e un aiuto concreto a chi – a causa della crisi economica, della pandemia o di altri gravi situazioni personali – ha perso tutto, a cominciare dal lavoro o dalla propria attività d’impresa fino alla casa e agli affetti più cari? Per questo è nato il Telefono Arancione (02.37904770): lanciare una ciambella di salvataggio a chi sta naufragando nella disperazione e nella vergogna, per aiutarlo a riprendere la navigazione della propria esistenza, anche se il mare è ancora in burrasca»: così Lorenzo Orsenigo, presidente dell’Associazione San Giuseppe Imprenditore, lancia la campagna di raccolta fondi a favore del Telefono Arancione. In che modo si può partecipare? «Per condividere la missione del Telefono Arancione e contribuire al sostegno umano e materiale a favore di imprenditori e lavoratori autonomi in grande difficoltà, si può aderire al crowdfunding avviato sulla piattaforma Wishraiser e scegliere una cifra da donare mensilmente, seguendo il link https://www.wishraiser.com/it/memberships/associazione-san-giuseppe-imprenditore». Registrandosi come member e versando una quota a scelta, si partecipa anche all’estrazione settimanale di viaggi-premio in località e strutture ricettive italiane (a partire dal 2021), scelte per sostenere la ripresa delle attività economiche di migliaia di esercenti del settore turistico. «Aiuta anche tu il Telefono Arancione e guarda la clip Telefono Arancione: non lasciamo indietro nessuno!», conclude Orsenigo.

Be the first to comment

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: